Trofeo dei cinque campanili - .: COMUNE DI ROVERBELLA (MN) :.

Accedo a... | Arte e Storia | Fiere e Manifestazioni | Trofeo dei cinque campanili - .: COMUNE DI ROVERBELLA (MN) :.

La bellissima Jaguar XK 120 (1951) dell'equipaggio Reggiani - Manenti

Criterium 2011 - Prima tappa a Roverbella.

Una panoramica delle vetture lungo Via Custoza Domenica 10 aprile, a Roverbella, è ripartita la sfida a colpi di centesimi di secondo, tra gli specialisti del cronometro desiderosi di "sgranchire" le ruote dei loro veicoli storici dopo la lunga pausa invernale.
Il Trofeo 5 Campanili, giunto all'ottava edizione, nel tempo è assurto al ruolo di apripista della stagione sportiva, imponendosi per il livello delle prestazioni e per la qualità dell'organizzazione.

Nella sfida si sono cimentati 38 equipaggi (dei quali 9 roverbellesi) provenienti da tutto il mantovano, oltre che dalle province limitrofe, con vetture costruite dal 1951, come la Jaguar XK120 e la Fiat 500/c, fino alle più moderne del 1991, come la Saab 900. L'equipaggio Nobis-Nobis su Porsche 356 durante la prova cronometrata a Pozzolengo

L'equipaggio Iotti-Menozzi su Autobianchi A112 Abarth vincitore  del trofeo

La manifestazione prevedeva 20 settori cronometrati, suddivisi in quattro prove, lungo un percorso di 70 km con partenza da Roverbella. Il tragitto ha toccato gli abitati di Canedole, Castiglione Mantovano, Valeggio S/M, Pozzolengo, con arrivo a Peschiera del Garda.

L'evento si è concluso con le premiazioni che hanno visto vincitore assoluto l'equipaggio Parmense Iotti Matteo - Menozzi Romina su Autobianchi A112 Abart (1980).

 

Mirko Vecchi

 

Guarda le foto

Classifica